Salerno, lite tra vicini finisce a “Pomeriggio 5”: Stefania contro Imma

lite-vicini-pomeriggio-5

Una lite tra vicini di casa a Salerno finisce al programma "Pomeriggio 5", condotta da Barbara D'Urso su Canale 5: alla base c'è uno scivolo per disabili

Una lite tra vicini di casa a Salerno finisce al programma Mediaset “Pomeriggio 5”, condotta da Barbara D’Urso su Canale 5: alla base c’è uno scivolo per disabili.

Lite tra vicine a Canale 5

Vicini di casa finiscono a “Pomeriggio 5“, programma condotto da Barbara D’Urso su Canale 5. Il motivo riguarda una lite per uno scivolo per disabili occupato da un’auto. Un vero e proprio botta e risposta ripreso come la stessa D’Urso e il suo staff sanno fare.

La signora Imma  aveva raccontato di essere stata aggredita per difendere il passaggio d’accesso per il figlio disabile, invalido al 100 per cento, in un condominio ubicato in via Parmenide a Salerno.

Inoltre la donna aveva mostrato i graffi sul collo causati dal presunto alterco con la vicina di casa. “Non è la prima volta che mi capita di trovare il passaggio bloccato dalla vettura del papà di questa signora e nelle altre circostanze ho contattato due volte la polizia municipale ed una volta la Polizia di Stato“.

Nel corso della puntata odierna di Pomeriggio 5 è intervenuta la vicina finita nell’occhio del ciclone dopo le accuse di Imma. Stefania ha perentoriamente affermato di non aver mai aggredito fisicamente Imma.

“Sono qui per raccontarti la mia verità. Ho avuto soltanto una discussione verbale, e sottolineo verbale, con la signora in quanto per ben due volte ha fatto intervenire la polizia municipale che ha citofonato a casa mia per far spostare l’auto a mio padre. Lui l’ha fatto immediatamente e si è anche scusato perché umanamente non esiste proprio ma lei ha continuato ad insultarci ed a dire che doveva succedere in casa nostra una disgrazia del genere. Questa è cattiveria pura”.

Per quanto concerne quanto accaduto la sera della discussione la salernitana ha ribadito di non aver procurato lei i graffi alla signora Imma. “Ero rientrata da lavoro e la signora era già davanti al portone. Mi ha nuovamente rivolte accuse e insulti ma non sono rimasta impassibile ed ho replicato solo verbalmente”.

Stefania ha spiegato di essere disposta ad incontrare Imma per chiudere definitivamente la querelle anche se, prima di chiudere il collegamento, ha riferito di aver trovato bucate due ruote della sua automobile.

TAG