Salerno, il coronavirus non ferma le lucciole: pioggia di multe

prostituzione-prostituta

Il coronavirus non ferma le lucciole a Salerno: continuano gli incontri hard. La polizia municipale nell'ultimo fine settimana ha intensificato i controlli

Il coronavirus non ferma le lucciole a Salerno: continuano gli incontri hard in strada. La polizia municipale nell’ultimo fine settimana ha intensificato i controlli nella zona estrema orientale.

Salerno, tornano le lucciole dopo il lockdown

Nell’ultimo fine settimana il reparto motociclisti ha passato al setaccio strade come via Allende, via Bandiera, via Wenner fino ai confini con la Litoranea di Pontecagnano. Il bilancio è già di undici multe da 500 euro in due giorni di controlli tra sabato e domenica. Sono 2 le notifiche di allontanamento a prostitute. Ben 4 le denunce per Daspo richiesto alla questura. E non mancano anche 2 fogli di via a carico sempre di giovani prostitute e trans.

TAG