Eventi e culturaPolitica

Salerno, Luci d’Artista card 2018: i dubbi del consigliere Celano

SALERNO. Il consigliere Roberto Celano ha proposto un’interrogazione, con la quale avanza dubbi relativi alla Luci d’Artista card 2018.

Il consigliere Celano espone dubbi sulla Luci d’Artista card

Un’interrogazione a risposta scritta e orale. È quella proposta da Roberto Celano, esponente di Forza Italia, in merito all’iniziativa promozionale abbinata all’evento delle luminarie natalizie.

Secondo il consigliere azzurro, «in tutto il centro cittadino avrebbero aderito all’iniziativa promossa dal Comune solo due attività commerciali, un’attività artigianale, tre bed&breakfast e nessuna attività di ristorazione». Informazioni che, qualora confermate, evidenzierebbero «il fallimento di una costosa iniziativa per la città».

I quesiti posti dall’esponente di Forza Italia

Celano dunque pone all’attenzione del sindaco Vincenzo Napoli alcuni quesiti:

  • Quale costo il Comune abbia sostenuto per realizzare e pubblicizzare l’iniziativa “Card Luci d’Artista 2018
  • Chiarimenti sull’ipotesi che pochissime attività commerciali e artigianali abbiano deciso di aderire all’iniziativa;
  • Quante “Card Luci d’Artista 2018” risultino ad oggi acquistate e, dunque, quanto abbia incassato il Comune per l’iniziativa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto