Cronaca

Salerno, lunedì Sit-in della Polizia Locale davanti alla Prefettura

SALERNO. Il 03 maggio 2015 presso il Salone delle Riunioni della CGIL-FP di Salerno si è riunito il Coordinamento Provinciale della Polizia Locale, al quale hanno partecipato numerosi addetti provenienti da tutta la provincia.

Il costituito Coordinamento ha innanzitutto manifestato massima adesione al Sit-in che si terrà davanti alla Prefettura di Salerno,  lunedì  09 maggio  p.v., che vedrà in tutta Italia la partecipazione della Polizia Locale, per sollecitare il governo a dare risposte concrete alle richieste già oggetto della manifestazione tenutasi a Roma in Piazza Montecitorio in data 23 febbraio , di seguito riportate:

  • Uniformare su tutto il territorio nazionale le condizioni operative della Polizia Locale;
  • Rinnovare il CCNL di riferimento e riconoscere le specificità e peculiarità dei corpi di Polizia Locale;
  • Superare il blocco del turn over;
  • Riconoscere e valorizzare il ruolo e le funzioni della Polizia Locale;
  • Tutelare e garantire equità al trattamento economico e alle condizioni di lavoro;
  • Colmare al più presto, nel DDL Sicurezza, le gravi discriminazioni esistenti su piano delle tutele e dei diritti rispetto alle altre forze di polizia, a partire da equo indennizzo e cause di servizio.

 Inoltre, il Coordinamento ha analizzato varie problematiche della categoria,  le cui proposte saranno oggetto di una dettagliata piattaforma che sarà sottoposta ai lavoratori di tutta la provincia e trasmessa ai coordinamenti regionali e nazionali.  Non ultima, ci sarà   a stretto giro una riunione con la Polizia Provinciale al fine di acquisire le richieste dei lavoratori per procedere al loro inserimento negli organici della Polizia Municipale dei comuni in cui vi è mancanza di personale,  facendo pressione in modo particolare sul comune capoluogo e sui comuni con più alta densità di popolazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button