Salerno, mancato recapito della posta: chiesto l’intervento del Ministero

antonio iannone

Il senatore Antonio Iannone di Fratelli d’Italia ha chiesto l'intervento del Ministero, per risolvere il problema del mancato recapito della posta a Salerno

SALERNO. Il senatore Antonio Iannone di Fratelli d’Italia ha chiesto l’intervento del Ministero, per risolvere il problema del mancato recapito della posta a Salerno.

Interrogazione al Ministero del senatore Iannone: va risolto il mancato recapito della posta a Salerno

Iannone ha presentato un’interrogazione al Ministro Di Maio, per denunciare al Governo i disagi che vivono i cittadini salernitani, in particolare dei rioni collinari, per il mancato recapito della posta:

È evidente che il servizio postale, che un tempo era una delle cose più serie di cui disponeva la Nazione, è male organizzato con carenza di personale stabile.

La figura del postino che uno volta rappresentava un’autentica istituzione nei quartieri ha lasciato il posto a ragazzi assunti a tempo che ruotano e non vengono mai stabilizzati.

Un degradare progressivo che ha raggiunto praticamente un livello di inesistenza del servizio stesso con il mancato recapito di posta e bollette che giungono oltre il termine di scadenza e provocano more e disagi ai cittadini.

TAG