Cronaca

Salerno, tornano le chiazze in mare ma dal Comune assicurano: “Colpa del caldo”

Ancora mare sporco a Salerno: nelle scorse ore, la voglia di relax di moti salernitani è stata rovinata da una chiazza color verdognola, a tratti anche schiumosa apparsa sulla superficie del mare cittadino come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, mare sporco in città: bagnanti infuriati

I prelievi effettuati dall’Arpac lo scorso 19 giugno hanno confermato solo due tratti off limits ai tuffi in città. In merito è intervenuto l’assessore all’Ambiente, Massimiliano Natella, spiegando: “Ci siamo allertati facendo le dovute segnalazioni a Capitaneria di porto e Arpac ma ipotizziamo che l’aspetto e la colorazione delle acque siano legati all’effetto del troppo caldo degli ultimi giorni con annessa proliferazione delle alghe marine“. Dunque, sarebbe da escludere la presenza di liquami a mare.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio