Cronaca

Dramma Covid a Salerno: marito e moglie muoiono in una settimana

Covid, marito e moglie morti in una settimana: dramma a Salerno. La donna è morta lo scorso 6 gennaio, lui nelle scorse ore

Marito moglie morti a causa del Covid Salerno a sette giorni di distanza. È la storia di Sergio e Anna Rosaria, una famiglia della zona orientale della città. Lei aveva 50 anni, lui 57. La donna è morta lo scorso 6 gennaio, lui nelle scorse ore come riportato dal quotidiano La Città.

Salerno, marito e moglie morti a causa del Covid in una settimana

Entrambi sono deceduti all’ospedale Ruggi di Salerno. Entrambi non si erano sottoposti al vaccino anti Covid, ma non erano no-vax. La donna, prima di finire in ospedale, aveva scritto sui social: Positiva al Covid, e non mi vergogno a dirlo. Ho solo tanta paura. Che Dio me la mandi buona”. È deceduta nel giorno dell’Epifania, una settimana prima del marito.

L’impossibilità a sottoporsi al vaccino

Come spiegato dal quotidiano Le Cronache, i coniugi non si sono potuto sottoporre al vaccino anti Covid a causa di alcuni problemi di salute.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button