Cronaca

Salerno, Matteo morto dopo l’incidente al porto: c’è un indagato, oggi l’autopsia

Salerno, c'è un uomo iscritto nel registro degli indagati per la morte di Matteo Leone, l'operaio rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro al porto

Salerno, c’è un indagato per la morte di Matteo Leone, l’operaio rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro al porto. Si tratta dell’operatore portuale che era alla guida del carrello che ha investito il 34enne. Questa mattina, invece, verrà eseguita l’autopsia.

Matteo morto in un incidente al porto di Salerno, un indagato

Intorno alle 11 di questa mattina, come riporta Il Mattino, verrà effettuato l’esame autoptico per scoprire maggiori dettagli sulla dinamica del tragico incidente. Intanto il personale dello scalo salernitano è rimasto in sciopero per 24 ore: “Esprimiamo sgomento per il tragico infortunio sul lavoro avvenuto nel porto di Salerno in cui ha perso la vita un lavoratore portuale è inaccettabile che un giovane possa morire mentre compie il proprio dovere, perché lavoro non deve significare morte. Manifestiamo solidarietà e vicinanza alla famiglia e a tutti i lavoratori portuali. La sicurezza nei luoghi di lavoro è un diritto fondamentale ed irrinunciabile“, fanno sapere Cgil, Cisl e Uil.

Il cordoglio della Salernitana

Anche la Salernitana ha espresso il cordoglio: “L‘U.S. Salernitana 1919, la proprietà, i dirigenti, i giocatori e tutto lo staff si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia Leone per la tragica scomparsa del caro Matteo, grande tifoso granata”.

Articoli correlati

Back to top button