Salerno, Mercatello, Pastena e Torrione: mare sporco pieno di chiazze e bolle

mare sporco, salerno, russomando e celano

Molti bagnanti sono andati su tutte le furie a causa del mare sporco, oltre che pieno di chiazze e bolle nella zona orientale di Salerno

È stata una domenica infernale per i bagnanti salernitani, coloro che hanno deciso di trascorrere qualche ora a mare nella zona orientale, infatti, si sono ritrovati delle acque dal colore scuro, dense e piene di bolle.

Mare sporco, pieno di chiazze e bolle

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, tra Mercatello, Pastena e Torrione le acque erano pressoché impraticabili, oltre al tanfo nauseabondo, vi erano delle presenze di chiazze e di bolle che non lasciavano spazio all’immaginazione.

Molti bagnanti sono andati letteralmente su tutte le furie ed hanno deciso così di non avvicinarsi a riva, viste le condizioni dell’acqua.

TAG