Cronaca

Vuole i soldi per la droga, minaccia e insulta la madre: arrestato 31enne di Salerno

Vuole i soldi per la droga, minaccia e insulta la mamma. Un uomo di 31 anni è stato arrestato dai carabinieri a Salerno

Minaccia la madre e danneggia l’abitazione. A finire nei guai è un 31enne di Salerno. A far scatenare la rabbia del giovane è la continua richiesta dei soldi per acquistare la droga.

Salerno, vuole i soldi per la droga e minaccia la mamma: arrestato

I Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello hanno tratto in arresto il 31enne salernitano G.A. per maltrattamenti verso la madre. Il soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine, a seguito della scarcerazione avvenuta nel maggio di quest’anno ha dato corso ad una serie di angherie nei confronti della madre, residente a Pastena.

La denuncia

La donna ha trovato la forza di rivolgersi ai Carabinieri di Salerno Mercatello, che hanno dato corso ad una serie di attività e riscontri che hanno confermato un quadro di continue vessazioni: insulti, minacce e danneggiamenti all’abitazione, il tutto allo scopo di ottenere sempre più denaro dalla donna per l’acquisto di stupefacenti. Le prime risultanze avevano portato, a fine luglio, all’emissione di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare.

L’arresto

Nonostante ciò il G.A. si è presentato nuovamente dalla madre il 27 luglio di mattina, sottraendole il borsello e prelevando dal bancomat tutta la pensione, provando poi a tornare anche il 29, allorquando veniva sorpreso da una pattuglia dell’Arma. Tali elementi hanno dunque portato a richiedere un aggravamento della misura in atto, concretizzatasi nella custodia cautelare in carcere. G.A. è stato pertanto condotto dai Carabinieri di Salerno Mercatello presso la Casa Circondariale di Fuorni. L’arresto è stato convalidato questa mattina, 6 agosto.

I Carabinieri invitano ancora una volta tutte le vittime di vessazioni a presentare immediata denuncia per consentire un rapido intervento.

Articoli correlati

Back to top button