Cronaca

Salerno, morte del piccolo Alessandro: cinque medici indagati

SALERNO. Le indagini della procura di Salerno sulla morte del piccolo Alessandro continuano e nel mirino degli inquirenti finiscono 5 medici.

Sono medici e pediatri del reparto di Rianimazione dell’ospedale di Salerno che hanno avuto in cura il giovane di Pellezzano quelli che, in queste ore, secondo quanto riporta Salernotoday, hanno ricevuto un avviso di garanzia che consentirà l’eventuale nomina di consulenti di parte per assistere all’autopsia che il sostituto procuratore Claudia D’Alitto dovrebbe disporre nella giornata odierna.

Tutto parte dalla denuncia fatta dai familiari del bambino che, assistiti dall’avvocato Federico Conte, hanno l’obiettivo di fare chiarezza su eventuali responsabilità del personale sanitario che aveva operato nel corso di un primo ricovero ospedaliero del bambino.

Ieri mattina, infatti, i genitori di Alessandro sono stati ascoltati dai magistrati che hanno voluto raccogliere la loro testimonianza sull’accaduto.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button