Cronaca

Dolore e sgomento a Salerno, Carmine non ce l’ha fatta | “Ciao grande guerriero”

Salerno, è morto Carmine Novella: da tempo lottava contro un brutto male. Tantissimi i messaggi che in poco tempo hanno invaso i social

Lutto a Salerno dove, nelle scorse ore, è morto Carmine Novella. Una notizia che ha scosso l’intera comunità salernitana, strettasi intorno al dolore della famiglia di Carmine che da tempo lottava contro un brutto male che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

Salerno in lutto, è morto Carmine Novella

Tantissimi i messaggi di cordoglio che in poco tempo hanno invaso i social“Riposa in piace grande Carmine, una persona perbene che ha lottato fino all’ultimo istante per la vita” scrive un amico di Carmine. E ancora: “Salerno piange un grande uomo, ciao capitano”. Tanti i messaggi anche per Gianni, fratello di Carmine, da sempre al suo fianco.

Il cordoglio del sindaco

Anche il sindaco Vincenzo Napoli ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Carmine Novella, già capitano della Polizia Municipale.

Ci ha lasciati Carmine Novella dopo aver lottato contro un male terribile che non gli ha lasciato scampo. Anche in questi lunghi periodi di malattia, non si è mai piegato alla rassegnazione, mostrando la sua anima da combattente che amava la vita. È stato capitano della nostra Polizia municipale, sempre presente sul territorio e disponibile con i cittadini che ne apprezzavano il rigore e al tempo stesso la grande umanità. Sono vicino alla famiglia e a quanti lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene.

Articoli correlati

Back to top button