Cronaca

Dolore a Salerno, morto Luigi Bove: una vita per i più deboli

"Una figura estremamente significativa del laicato cattolico salernitano"

Lutto a Salerno, la comunità piange la morte di Luigi Bove, scomparso ieri, 16 agosto, a 79 anni, dopo una lunga malattia. Bove è stato pienamente impegnato nell’Azione Cattolica giovanile salernitana, collaborando alla realizzazione di vari progetti, attività formative e Campi Scuola. I funerali, oggi pomeriggio, alle 16.30 nella parrocchia di San Pietro.

Salerno, morto Luigi Bove: aveva 79 anni

Come riporta “Il Mattino”, il dolore del magistrato Pasquale Andria: “Una figura estremamente significativa del laicato cattolico salernitano in particolare negli anni immediatamente precedenti al Concilio Vaticano II vissuti all’interno dell’Ac e di quelli, travagliati ma straordinariamente fecondi del dopo Concilio.

Gioggio’ come veniva familiarmente chiamato da tutti, offrì in quel periodo una opportunità di aggregazione nel gruppo spontaneo Il Cenacolo a cui molti di noi aderimmo. Quelli come me che seguivano di poco anagraficamente Luigi, gli devono molto, e non lo dimenticheranno”.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button