Cronaca

Salerno sotto shock, addio a Raffaele Mele: “Guardaci e guidaci da lassù”

Lutto a Salerno, è morto lo storico tifoso Raffaele Mele. Addio al dirigente dell'Audax e presidente del club Ippocampo

Giornata di lutto a Salerno dove – nelle scorse ore – è morto Raffaele Mele, storico tifoso granata ed esponente del mondo ultras della Salernitana. Il decesso è sopraggiunto nella giornata di ieri, martedì 4 ottobre, gettando nello sconforto amici e parenti di Raffaele.

Salerno in lutto, è morto Raffaele Mele

Ex presidente del club IppocampoRaffaele Mele era particolarmente noto nel mondo della tifoseria granata. Tanti, infatti, i messaggi da parte dei compagni di stadio e trasferte, tra cui Enzo Sabato, che su Facebook ha pubblicato un post in ricordo dell’amico scomparso: “Apprendo ora, una tristissima notizia, la scomparsa dell’amico Raffaele Mele. Ho condiviso con Raffaele, l’amore per la nostra Salernitana, già dai primi anni della nostra vita ed al Vestuti, sempre uno accanto all’altro. Grande uomo, grande presidente e grandissimo amico. Non è retorica, ma il ricordo di una gran bella persona. Guardaci e guidaci da lassù amico mio carissimo“.

Messaggio di cordoglio anche da parte di Massimo Staglioli dell’Associazione Salernitani Doc, i cui soci “hanno manifestato il dolore per la dipartita del caro amico Raffaele Mele, tifosissimo della Salernitana, membro del Club Ippocampo e già dirigente dell’Audax Salerno. Rivolgiamo le più sentite condoglianze alla moglie, ai figli ed ai parenti tutti”.

Articoli correlati

Back to top button