Cronaca

Lutto a Salerno, morto il regista e produttore Aurelio Laino: stroncato da male incurabile

Lutto a Salerno dove è morto all'età di 48 anni il registra e produttore Aurelio Laino. È morto a Londra, portato via da un male incurabile

Lutto a Salerno dove è morto all’età di 48 anni il registra e produttore Aurelio Laino. È morto a Londra, portato via da un male incurabile. Dopo il diploma al liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Salerno, Laino si era trasferito con la famiglia – la madre Luciana Grillo, insegnante di italiano e latino, il padre vice-questore Pietro Laino – a Trento.

Morto il regista salernitano Aurelio Laino

Laureato in ingegneria, era appassionato di musica – suonava la batteria – teatro e cinema, aveva conseguito un master post-laurea in Scrittura per il cinema e per la televisione presso lo Ied di Roma. A Londra è stato docente alla London Film Academy. Lo scorso luglio si è sposato dopo 15 anni di fidanzamento con la sua compagna Elena Negriolli, che lavorava con lui nella casa di produzione Decimarosa che aveva fondato nel 2008 con altri colleghi.

Tantissime sono le sue produzioni come un documentario sul 68 (68 Pop Revolution), andato in onda su Sky, e la serie tv in cinque episodi La decima rosa. Negli ultimi tempi lavorava per Netflix ai documentari.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button