Senza categoria

Salerno: è morto a Roma Aniello, il clochard che collezionava grattini

A Salerno si piange per la morte di Aniello, un noto clochard che amava collezionare grattini cestinati. È stato trovato privo di vita nella città di Roma.

Addio al clochard Aniello, morto a Roma ma amato a Salerno

Salerno dice addio ad Aniello, un noto clochard che amava collezionare grattini cestinati. Da un po’ di tempo, l’uomo aveva fatto perdere le proprie trace, fino a quando non è stato ritrovato morto a Roma.

Aniello era molto conosciuto a Salerno e da tempo era senza fissa dimora dopo che la moglie lo avrebbe cacciato di casa a causa del vizio del gioco e dell’alcol.

Tanti i messaggi di addio scritti da chi lo vedeva sempre passeggiare per la città, tra una sigaretta ed un bicchiere di vino. “Era una brava persona, mi diceva sempre che andava di fretta”, ha infatti scritto una ragazza che ben conosceva Aniello, solito spostarsi con i treni per raggiungere anche località lontane.

Articoli correlati

Back to top button