Cronaca

Feci di topo e confezioni di cibo rosicchiate dai roditori: mini-market degli orrori chiuso in Cilento

Escrementi di topo e sporco ovunque: chiuso alimentari dai Nas Salerno. È stato disposto il sequestro di 7,6 quintali di prodotti alimentari

Shock in provincia di Salerno dove un alimentari gestito da un cittadino originario dell’India è stato chiuso dai carabinieri del Nas di Salerno. Il negozio si occupava della vendita di alimenti di origine etnica ed è situato in Cilento.



Salerno, Nas chiudono alimentari: escrementi di topo sul pavimento

Nel corso dell’ispezione, i carabinieri del Nas hanno rilevato pessime condizioni igienico-sanitarie. In particolar modo, i militari hanno trovato escrementi di ratti sulle superfici di lavoro, sul pavimento e sugli scaffali di esposizione dei prodotti alimentari in vendita. Inoltre, all’interno del locale erano state sistemate rudimentali trappole per topi. Trovate anche ragnatele e sporco pregresso in tutti gli ambienti.

Il sequestro

Al termine dei controlli, è stato disposto il sequestro di 7,6 quintali di prodotti alimentari (farine, semola, riso, zucchero, spezie, succhi di pomodoro e patate), tra cui alcune confezioni rosicchiate da roditori.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio