Cronaca

Salerno, non rispetta il divieto per gli arredi esterni: sequestrato un locale

SALERNO. I carabinieri del Nas di Salerno hanno sequestrato un locale della movida che non ha rispettato il divieto di utilizzo degli arredi esterni mobili: denunciato il titolare.

Non rispetta il divieto del Comune: chiuso locale del centro di Salerno

Nonostante al suo locale fosse stato imposto il divieto di utilizzare arredi esterni mobili, un commerciante del centro storico di Salerno ha continuato a lavorare seguendo le sue solite procedure, finendo così per essere scoperto dai carabinieri del Nas che hanno sequestrato l’attività commerciale e hanno denunciato il titolare alla Procura per inottemperanza dell’ordine precedente.

Il blitz si è verificato nella notte tra venerdì e sabato in un ristorante situato a Largo Campo. I carabinieri del Nas conoscevano l’attività dato che era già stata sottoposta a un ordine disposto dall’Ufficio Attività Produttive del Comune di Salerno. Il ristoratore ha dovuto pagar dazio vedendo il proprio locale sequestrato: adesso l’uomo dovrà rispondere a una denuncia per non aver rispetto il primo provvedimento impostogli.


Salerno Today

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button