Cronaca

Salerno, nuova rissa sul Lungomare: è caos

SALERNO. Tensione ieri sera sul Lungomare Trieste per una rissa scoppiata tra gruppi di extracomunitari. A scontrarsi sono stati cittadini di nazionalità senegalese e gambiana per cause da accertare. Panico tra i tanti salernitani che erano intenti a passeggiare sui viali del Lungomare in una serata tranquilla.

In pochi minuti il caos. Gli extracomunitari hanno cominciato a picchiarsi violentemente e a urlare. Sul posto allertati dai salernitani sono giunti polizia, carabinieri e vigili urbani. Sono stati identificati alcuni dei responsabili della rissa.

Su Facebook il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha lanciato un messaggio: «Sono immediatamente intervenuto insieme a Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale. Alcuni soggetti sono stati identificati mentre altri sono riusciti a fuggire. Le indagini sono tuttora in corso. Si sta valutando se le persone fermate hanno anche partecipato alla rissa.

Ribadisco con vigore che dalla nostra città deve andare via chi delinque e non rispetta le regole. Questa è e deve rimanere una città tranquilla. Chi lavora e vive onestamente è il benvenuto, ma non tollero che qui si annidino gruppi di delinquenti».

Articoli correlati

Back to top button