Politica

Salerno, online i redditi di consiglieri ed assessori. Stabile e Caramanno i "paperoni"

SALERNO. Online sul sito istituzionale del Comune di Salerno i redditi lordi degli amministratori. Il dato è fa riferimento all’anno 2015. Il consigliere più ricco è Eugenio Stabile che ha dichiarato un reddito complessivo di 200mila euro. Segue la diabetologa Paky Memoli con un reddito di circa 88.000 euro. Terzo Russomando con un reddito inferiore di qualche euro. Al quarto posto Cammarota (85.000 euro) seguito da D’Alessio con 69mila euro.

Ecco l’elenco degli altri consiglieri: Corrado Naddeo (67.969 euro),  Felice Santoro (56.030 euro),  Horace Di Carlo (55.160 euro), Roberto Celano (52.630 euro) , Ermanno Guerra (52.243 euro) Alessandro Ferrara (51.373 euro), Paola De Roberto (46.524 euro), Rocco Galdi  (29.845 euro), Leonardo Gallo (16.945 euro), Gianpaolo Lambiase (38.584 euro),   Nico Mazzeo (46.226 euro), Lucia Mazziotti (7.645), Massimiliano Natella (20.597), Donato Pessolano (25.749), Sara Petrone (16.601), Fabio Polverino (3470), Rosa Scannapieco (44.594), Luca Sorrentino (46.572), Pietro Damiano Stasi(36. 015 ) e Giuseppe Zitarosa (49.807), Mimmo Ventura (35.690 euro), Peppe Ventura  (19.681 euro), Antonio Fiore e Dante Santoro hanno reddito zero.

Per quanto riguarda la Giunta, il più ricco è l’avvocato Angelo Caramanno con un reddito complessivo di 105.407 euro. Gli altri assessori Eva Avossa (51.252 euro), Gaetana Falcone (33.299 euro). Mimmo De Maio (55.908 euro), Dario Loffredo (42.283 euro), Nino Savastano  (50.413 euro),  Roberto De Luca (27.519 euro), Mariarita Giordano (5.592). Il sindaco Vincenzo Napoli ha dichiarato 77.293 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button