Cronaca

Salerno avrà il suo Palasport, dalla Regione 27 milioni di euro | Il progetto

Salerno, ecco il Palazzetto dello Sport: costi e progetto. Dalla Regione Campania un finanziamento da 27 milioni di euro

Novità per il futuro del Palazzetto dello Sport di Salerno. Il cantiere del Palasport, a pochi passi dallo Stadio Arechi di via Allende, è ormai fermo da anni. Potrebbe però registrarsi una svolta con l’affidamento del progetto per il completamento della struttura.

Salerno, novità per il Palazzetto dello Sport

Il raggruppamento guidato da Gau Arena, studio leader nella progettazione di impianti sportivi e autore dello Juventus Stadium di Torino, si è aggiudicato la gara per la progettazione per il completamento del palazzetto dello sport del capoluogo salernitano, per un importo di € 158.042,68 con ribasso offerta del 47,01%. A darne notizia è Arcan Salerno.


salerno-palazzetto-sport-presentazione-progetto-gau


La presentazione

Nella mattinata del 19 luglio è stato presentato il progetto del nuovo Palasport di Salerno. Come anticipato da Arcan, il progetto prevede i seguenti punti:

  • recupero della vecchia struttura;
  • capienza modulabile tra i 4mila ed i 6mila posti;
  • area sportiva pubblica esterna con campo polifunzionale;
  • skatepark.

salerno-palazzetto-sport-presentazione-progetto-gau


salerno-palazzetto-sport-presentazione-progetto-gau


salerno-palazzetto-sport-presentazione-progetto-gau

I costi

Il nuovo Palasport di Salerno sarà realizzato anche grazie a 27 milioni di euro finanziati dalla Regione Campania. Lo ha confermato il governatore Vincenzo De Luca in occasione della conferenza stampa di presentazione: “Abbiamo deciso di realizzare il PalaSalerno utilizzando residui dei fondi europei, a completamento della settantina di impianti sportivi che abbiamo realizzato in tutta la regione, dallo stadio San Paolo alle piscine della mostra d’Oltremare, a Scandone – ha spiegato De Luca -. Siamo veramente orgogliosi anche perché questa è l’ultima delle grandi opere progettate insieme con Bohigas quando abbiamo disegnato la città del futuro. Quindi andremo avanti a completare questo disegno. Abbiamo, credo, due o tre mesi di avvio di grandi lavori o di conclusione di grandi lavori. Parte a settembre anche il policlinico di Salerno, partirà subito dopo un polo pediatrico europeo a Napoli, si completa piazza della Libertà davanti al centro storico della città di Salerno”.

Articoli correlati

Back to top button