Cronaca

Salerno, vendeva zeppole e cornetti: nei guai titolare di una panetteria

Vendeva cornetti e zeppole all’interno della sua panetteria, a Salerno. La polizia, nel corso di controlli sul territorio, ha beccato e multato il titolare del negozio.

Salerno, vendeva dolci nella panetteria: nei guai il titolare

Nell’ambito dei servizi di controllo predisposti dalla Polizia di Stato, finalizzati a garantire il rispetto dei pertinenti Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, personale della Divisione Amministrativa della Questura di Salerno ha effettuato, nella mattinata, un accertamento a carico di un negozio di alimentari del centro cittadino.

La denuncia

Al titolare dell’attività – una panetteria – , è stata contestata la violazione del Decreto Legge n. 19 del 25 marzo 2020, articolo 1, comma 2, relativa al mancato rispetto delle misure di contenimento per l’emergenza sanitaria da coronavirus, in quanto sorpreso a produrre e vendere prodotti di pasticceria (cornetti, sfogliate, zeppole) espressamente sospesi dal commercio dal citato D.L.

Oltre al verbale di illecito amministrativo, al fine di impedire la reiterazione della violazione, è stata anche adottata la misura della chiusura provvisoria dell’esercizio per cinque giorni.

Articoli correlati

Back to top button