Cronaca

Salerno: la storia di Giusy e del “parto miracolo” al Ruggi

SALERNO. La nascita del piccolo Ferdinando Maria, avvenuta tra il 15 e 16 agosto scorso, è stata un vero miracolo. Questa la storia di Giusy e Marco, i genitori.

La testimonianza

Questa la testimonianza della madre del piccolo: “I medici mi avevano detto che non c’era nulla da fare. L’obiettivo era di arrivare a 28 settimane così il bambino, anche se prematuro, avrebbe avuto delle speranze di vita”.

Giusy invece, oltre ogni più rosea previsione, partorisce alla trentaseiesima settimana, con il piccolo che alla nascita pesava 2 chili e 700 grammi. I genitori ringraziano Dio e la Madonna, da cui la decisione del nome del piccolo.

Giusy e Marco sono grati anche a tutta l’equipe del Ruggi ed in particolare le ostetriche Cinzia Iennaco e Maria Di Matteo, il dottor Carlo De Rosa e il primario Raffaele Petta.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button