Salerno, paziente sordomuto morto al Ruggi: udienza da rifare

salerno-ospedale-riapertura-ambulatori-18-maggio

Salerno, paziente sordomuto morto all'ospedale Ruggi: udienza da rifare per il decesso di Ernesto Balzano, il 48enne venuto a mancare due anni

Salerno, paziente sordomuto morto all’ospedale Ruggi: udienza da rifare per il decesso di Ernesto Balzano, il 48enne venuto a mancare due anni. A deciderlo √® stato il giudice Tiziana Santoriello della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno che ha accolto il reclamo presentato dall’avvocato Mariagrazia Rosamilia, nell’interesse della sorella del defunto, annullando il decreto di archiviazione emesso dal giudice per le indagini preliminari.

Udienza da rifare per la morte di Ernesto Balzano: era deceduto a Ruggi

Nella querela presentata alla magistratura salernitana da Esterina Balzano, dopo la morte del fratello, si ipotizzano condotte di omicidio colposo e lesioni personali a carico dei medici che ebbero in cura Balzano, deceduto a luglio 2018 dopo diversi interventi chirurgici.

La denuncia

La parte offesa ha denunciato che ad aggravare le condizioni del fratello sordomuto siano state anche le dimissioni (nell’aprile 2018) quando i dolori di cui Balzano si lamentava sarebbero stati confusi con problemi psicologici. Il 48enne fu sottoposto a vari interventi chirurgici che avrebbero aggravato il suo stato di salute.

TAG