Cronaca

Trovato con una pistola, arrestato Roberto Bianco a Salerno

Il 26enne è stato trovato in compagnia di un minore

È stato trovato in possesso di una pistola di grosso calibro Roberto Bianco junior, 26enne di Salerno arrestato dai carabinieri nelle scorse ore. Bianco, trovato in possesso di una Kimber calibro 45 con matricola abrasa, era in compagnia di un minorenne come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, arrestato Roberto Bianco junior: con lui c’era un minorenne

Gli accertamenti balistici sull’arma sequestrata serviranno a stabilire se la pistola è stata utilizzata pere esplodere colpi contro la vetrina del panificio di piazza XXIV Maggio. I bossoli, infatti, sarebbero verosimilmente compatibili. Bianco è stato tratto in arresto con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, possesso di droga e guida senza patente.



Con lui c’era un 16enne, denunciato a piede libero per concorso in porto abusivo di armi. Inoltre, è stato posto sotto sequestro il telefonino del minore, oggetto di una ulteriore perquisizione da parte dei carabinieri nelle scorse ore. Dalle chat dello smartphone, gli inquirenti puntano a capire se il 16enne abbia commesso anche altre scorribande in compagnia di Bianco junior.

Chi è Roberto Bianco

Tenuto sotto controllo dalle forze dell’ordine da mesi, Roberto Bianco junior è stato fermato diverse volte nell’ultimo periodo. È stato trovato in possesso di dosi di droga, ma anche di un coltello e di un’altra pistola, nascosta sotto un sedile della sua auto.

Articoli correlati

Back to top button