Salerno, presunto caso di razzismo su un bus: la denuncia

Presunto caso di razzismo su un bus che collega Salerno a Baronissi. Come riporta Salerno Today, la denuncia arriva da un giovane straniero

Presunto caso di razzismo su un bus che collega Salerno a Baronissi. Come riporta Salerno Today, la denuncia arriva da un giovane straniero regolare sul territorio.

Presunto caso di razzismo su un bus

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio quando un giovane straniero che viaggiava a bordo del bus numero 10, è stato vittima di razzismo. Il ragazzo stava viaggiando sul pullman per tornare a casa, in una frazione di Baronissi, con un biglietto da 1 euro e 20 centesimi obliterato circa un’ora prima. Il giovane non sapeva che il biglietto non era più valido e, alla richiesta dell’addetta al controllo dei biglietti, ha esibito il suo ticket, scoprendone, quindi, la non validità ed entrando nel panico per il trattamento ricevuto.

Il giovane ha raccontato di essere stato deriso dal controllore il quale avrebbe urlato “Torna al tuo paese“. Alla fine, il ragazzo è stato multato.

 

TAG