Cronaca

Salerno: processione di San Matteo senza Gonfalone e banda, ma i fuochi non mancheranno

SALERNO. Nessun Gonfalone e nemmeno la banda musicale per la processione di San Matteo 2018 è quanto risulterebbe dalla delibera di giunta (assenti Eva Avossa e Gaetana Falcone) numero 281 del 5 settembre scorso.

Le richieste

In merito alle richieste avanzate dal parroco del Duomo di Salerno, don Michele Pecoraro, per l’evento del 21 settembre, degli otto punti inseriti nell’istanza presentata dal sacerdote solo sei sarebbero stati regolarmente inseriti nel provvedimento.

Per don Michele che ha chiesto patrocinio e Gonfalone è stato concesso solo il primo, mentre per quanto riguarda la banda musicale, l’amministrazione ha deciso di non accollarsi i costi.

Lo spettacolo pirotecnico

Quest’anno dovrebbe tornare lo spettacolo pirotecnico grazie ad una raccolta fondi avviata dall’Associazione Portatori.

Al termine della giornata di festa del Santo Patrono, dunque, sul lungomare, i fuochi torneranno ad illuminare il lungomare. Cresce la curiosità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button