Cronaca

Salerno, prof e bidelli non vaccinati: arrivano le prime sospensioni

Prof e bidelli salernitani non vaccinati contro il Covid. Arrivano le prime sospensioni. In tutta la provincia di Salerno sono 45 tra bidelli e docenti

Prof e bidelli salernitani non vaccinati contro il Covid. Arrivano le prime sospensioni. Su poco più di un migliaio di non vaccinati tra docenti e personale Ata, a Salerno solo 35 (stando alle comunicazioni che arrivano dai presidi) sono i prof, i bidelli e gli assistenti scolastici che hanno ricevuto la sospensione per non aver presentato tra fine dicembre e venerdì scorso la prenotazione alla vaccinazione o la regolarizzazione con l’avvenuta inoculazione.

Salerno, prof e bidelli non vaccinati: arrivano le sospensioni

Come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, in provincia di Salerno i non vaccinati sono appena 45 tra bidelli e docenti. Quindi numeri risicati di sospensioni, a conferma che l’obbligo vaccinale è servito ad accelerare le prime dosi e ad aumentare la copertura vaccinale.


Articoli correlati

Back to top button