Eventi e cultura

Complesso S. Michele, al via il progetto di riqualificazione

SALERNO. Il Consiglio d’Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana (CARISAL) riunitosi in Assemblea, dopo un proficuo e corretto confronto tra i partecipanti, ha deliberato a maggioranza qualificata il Progetto di Riqualificazione e di Ristrutturazione del Complesso San Michele.

La votazione è stata preceduta dall’intervento del Presidente della Carisal, Alfonso Cantarella, che ha illustrato i benefici che ne deriveranno alla società quando i lavori saranno terminati.

Al via il progetto riqualificazione Complesso S. Michele

Il Presidente ha sottolineato l’importanza che assumerà il Convento San Michele a lavori ultimati nel contesto dell’area del centro storico in cui insistono il Duomo, il Museo Provinciale ed il Museo Diocesano.

Il Piano di Valorizzazione, firmato dalla nota architetta Silvia Lanzani, con la collaborazione del gruppo di lavoro costituito dall’arch. Francesco Innamorato e dalla dott.ssa Ida Pecora, prevede ampi spazi a disposizione dell’arte – cultura – tempo libero.

L’opera conventuale San Michele per le sue vestige storiche eserciterà un richiamo turistico di studiosi della storia anche monastica.

Il Presidente Cantarella ha ringraziato per il voto favorevole la maggioranza qualificata, che apre un capitolo nuovo negli spazi a disposizione della collettività.

Al Presidente Cantarella sono giunte congratulazioni istituzionali per la nomina di Coordinatore del Comitato di Indirizzo della Fondazione con il Sud.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button