Cronaca

Salerno, Psi conto il decreto Sicurezza: “Il sindaco non la applichi”

SALERNO. I consiglieri comunali di Salerno, in quota al Partito Socialista, hanno chiesto al sindaco Vincenzo Napoli di non applicare il decreto Sicurezza.

“No al decreto Salvini”: l’appello del Psi al sindaco di Salerno

I consiglieri comunali di Salerno Veronica Mondany, Massimiliano Natella e Paolo Ottobrino, in quota al Partito Socialista, chiedono al sindaco Vincenzo Napoli di non applicare il decreto Sicurezza. L’appello arriva insieme alla partecipazione del segretario provinciale Silvano Del Duca tramite una lettera indirizzata al primo cittadino di Salerno.

«Il Decreto Salvini – riporta la missiva – rappresenta un deplorevole attacco alla Carta Costituzionale che, sia come cittadini che come istituzioni locali, siamo chiamati a difendere e tutelare dalle derive demagogiche e populiste di questo governo che alimenta quotidianamente odio verso chi ha posizioni diverse, un colore della pelle diverso, un orientamento sessuale diverso».

E ancora, rivolgendosi al sindaco Napoli: «Le chiediamo, nel limite delle Sue funzioni, di dare mandato all‘Ufficio Anagrafe del Comune di Salerno, di non dare applicazione al decreto Salvini nella parte relativa alla concessione e al mantenimento della cittadinanza italiana, al fine di contrastare la grave violazione che il governo giallo-verde sta cercando di perpetuare sui diritti fondamentali dell’uomo, diritti conquistati con sacrifici e battaglie».

Tuttavia, dopo i “no” secchi dei sindaci di Napoli e Palermo, cioè Luigi De Magistris e Leoluca Orlando, sembra che anche Vincenzo Napoli sia intenzionato a non applicare il tanto discusso decreto del leader della Lega.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button