Salerno. Raid vandalici contro le auto: chiesti 4 anni per i responsabili

auto vetri rotti vandali

Rischiano 4 anni di carcere i 9 ragazzi di Pagani e San Marzano sul Sarno responsabili dei raid vandalici contro le auto in sosta a Salerno

SALERNO. Rischiano il carcere i 9 ragazzi responsabili dei raid vandalici contro ben 68 auto in sosta in varie zone di Salerno, commessi nell’ottobre del 2017. I giovani, tutti di Pagani e San Marzano sul Sarno e di età compresa tra i 18 e i 23 anni, dopo l’arresto definirono le loro scorribande come “un gioco”.

L’accusa di devastazione e la richiesta di condanna

Lo scorso 20 gennaio il Questore di Salerno comminò a tutti il foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel capoluogo per ben 3 anni. Ora l’attesa per il giudizio del Gup: il pubblico ministero ha chiesto per tutti una condanna in abbreviato a 4 anni di carcere, con l’accusa di devastazione.

TAG