Cronaca

Attimi di tensione a Salerno, residente regala un piatto di pasta ad un clochard che lo aggredisce: le forze dell’ordine sedano la lite

Attimi di tensione quelli vissuti a Salerno: residente regala un piatto di pasta ad un clochard che chiede l’elemosina ma ne nasce una lite che diventa una vera e propria aggressione. Le urla attirano l’attenzione delle forze dell’ordine che intervengono. Lo riporta SalernoNotizie.

Salerno, residente regala un piatto pasta ad un clochard ma ne nasce una lite

Un gesto di generosità innesca una vera e propria aggressione. I fatti sono avvenuti nella mattinata odierna, lunedì 20 maggio, in via Silvio Baratta davanti ad un noto supermercato. Un residente si è avvicinato ad un clochard che chiedeva l’elemosina per offrirgli un piatto di pasta. Quello che era un gesto fatto dal cuore però non è stato però apprezzato dal senzatetto che, in stato di alterazione alcolica, ne ha fatto nasceere una discussione sfociata in aggressione. Le urla hanno richiamato l’attenzione dei passanti che sono riusciti ad allertare le forze dell’ordine che sono intervenuti per sedare la lite.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio