Salerno, il sindaco chiede la riapertura dell’ufficio postale del Carmine Alto

ufficio-postale

Salerno, sindaco si muove per riapertura dell'ufficio postale Carmine Alto con una lettera inviata alla Direzione Provinciale di Poste Italiane

Il sindaco di Salerno chiede la riapertura dell’ufficio postale del Carmine Alto. Con una lettera inviata alla Direzione Provinciale di Poste Italiane, il primo cittadino Vincenzo Napoli ha formalmente richiesto che l’ufficio postale di via Maestro Petroncello torni operativo.

Salerno, riapertura dell’ufficio postale del Carmine Alto: si muove il sindaco

Il sindaco Vincenzo Napoli ha sottolineato come la chiusura della filiale stia creando numerosi disagi all’utenza, specialmente quella di età più avanzata, e determina pericolosi assembramenti nell’ufficio postale di via Aversano l’unico rimasto a servizio della popolazione della zona.

La lettera

Nella missiva inoltrata dal primo cittadino si legge “L’utenza della zona Carmine Alto in seguito alla chiusura di via Maestro Petroncello è costretta a servirsi dell’ufficio postale più vicino sito in via Aversano che ogni giorno si ritrova a dover gestire spiacevoli affollamenti, lunghe code e pericolosi assembramenti”.


Il testo integrale della lettera


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG