Cronaca

Salerno, al Ruggi asportato tumore di 15 chili a una donna incinta

SALERNO. Grande operazione dei chirurghi dell‘ospedale Ruggi di Salerno: asportato un tumore di 15 chili a una donna incinta, si tratta di un caso unico al mondo.

Asportato un tumore da 15 chili a una donna incinta: miracolo all’ospedale Ruggi di Salerno

Asportato un tumore del peso di 15 chili durante una gravidanza a termine, all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno è riuscito perfettamente l’intervento che dagli esperti è già stato etichettato come unico al mondo.

Protagonisti sono stati i medici del reparto di “Gravidanza a rischio” del presidio di via San Leonardo, Mario Polichetti e Raffaele Petta, che con le rispettive équipe sono intervenuti sulla paziente D.P.B., casalinga 38enne di Salerno, che presentava un’enorme massa tumorale del diametro di circa 35 centimetri con un peso di 15 chili.

La paziente, affidata a Mario Polichetti, era in gravidanza alla 37esima settimana, con la voluminosa massa tumorale che incredibilmente non aveva complicato in modo grave la gestazione e aveva solo provocato sintomi da compressione addominale.

In sala operatoria tutto è andato per il meglio anche grazie alle competenze del dottore Joseph Allegro, l’anestesista Miriam Giudice e le ostetriche Luciana Verlezza e Angela Lombardi.

Così è venuto al mondo un bimbo del peso di oltre 3 chilogrammi, lungo 50 centimetri che è stato poi affidato alle cure della dottoressa Tina Santulli.

Estratto il neonato poi si è proceduto all’asportazione della massa tumorale, mentre alla donna sono state   trasfuse due sacche di sangue.

Un solo caso di massa tumorale così voluminosa è stata segnalato dagli addetti ai lavori, asportato dai chirurghi di Chennai, città dell’India Meridionale. Tuttavia, in quel caso, si trattava di un fibroma in una donna non alle prese con una gravidanza. L’eccezionalità dell’intervento eseguito a Salerno, infatti, è legata sia alle enormi dimensioni della massa tumorale che al fatto che coesisteva una gestazione. L’intervento è durato anche meno, 2 ore e 20 minuti, rispetto a quello eseguito in India e terminato dopo oltre 3 ore. La paziente ed il bimbo godono attualmente di ottima salute.

Il dottore Polichetti, già contattato per alcuni seminari da tenere in prestigiose istituzioni, ha fatto sapere che è disponibile a mettere a disposizione la propria esperienza auspicandosi di poterle trasferire anche ai giovani del nostro territorio attraverso la Facoltà di Medicina dell’Università di Salerno.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

9 Comments

  1. I would like to thnkx for the efforts you’ve put in writing this blog. I’m hoping the same high-grade website post from you in the upcoming also. In fact your creative writing skills has encouraged me to get my own web site now. Actually the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a great example of it.

  2. I cling on to listening to the newscast talk about receiving boundless online grant applications so I have been looking around for the most excellent site to get one. Could you advise me please, where could i get some?

  3. I’m just writing to make you know what a useful discovery our child undergone checking your web page. She came to understand several pieces, with the inclusion of how it is like to possess an awesome helping mood to have the rest easily master some multifaceted matters. You actually did more than readers’ expected results. Thank you for rendering the essential, trustworthy, explanatory and in addition fun tips on your topic to Kate.

  4. Excellent post. I used to be checking continuously this blog and I’m impressed! Very helpful information specifically the last phase 🙂 I take care of such information much. I was looking for this certain info for a very lengthy time. Thank you and best of luck.

  5. I¦ve been exploring for a little for any high-quality articles or blog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this website. Reading this info So i¦m satisfied to exhibit that I’ve an incredibly just right uncanny feeling I found out just what I needed. I most no doubt will make sure to don¦t forget this site and provides it a look regularly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button