Cronaca

Salerno, il Comune intitola la sala delle commissioni consiliari alla giornalista Marta Naddei

La sala delle commissioni consiliari di Salerno intitolata a Marta Naddei, giornalista salernitana morta il 28 dicembre del 2019

La sala delle commissioni consiliari del Comune di Salerno porterà il nome di Marta Naddei, la giornalista salernitana morta il 28 dicembre del 2019 in seguito ad un incidente stradale. Una decisione arrivata dopo la proposta del consigliere Giuseppe Zitarosa ed approvata con delibera di giunta. Un modo per “onorare la sua memoria e le sue capacità professionali e doti umane”,

Salerno, la sala delle commissioni consiliari intitolata a Marta Naddei

La proposta era stata avanzata dal consigliere comunale Giuseppe Zitarosa“Marta era stimata da tutti anche per il suo modo di essere libera”. Una proposta che trovò subito l’approvazione del sindaco Vincenzo Napoli e dell’intera giunta che ha deciso di “celebrare con una cerimonia ufficiale l’intitolazione della sala delle commissioni consiliari a Marta, nel ricordo della stessa con il fine di riaffermare i valori in cui credeva Marta, ovvero il rispetto della legalità, della trasparenza, della giustizia e della moralità”.

Articoli correlati

Back to top button