CronacaPolitica

Salerno, Salvini (in pantaloncini) risponde a De Luca: “Punizione costringere salernitani con la mascherina”

Salerno, Salvini fa tappa sul lungomare dopo essersi concesso una passeggiata sul corso in compagnia di alcuni esponenti locali

Matteo Salvini Salerno. Nel pomeriggio di oggi, venerdì 2 luglio, il leader della Lega ha fatto tappa a Salerno nell’ambito del suo tour campano per la riforma della giustizia. Il numero uno del Carroccio è arrivato alla stazione di Salerno dopo il tour di questa mattina in provincia di Napoli, concedendosi una passeggiata sul corso in compagnia di alcuni esponenti locali prima di raggiungere il gazebo organizzato sul lungomare Trieste dove ha ribadito il suo pensiero sulla giustizia. Un look estivo per Salvini, in occhiali da sole, pantaloncini e camicia.


salerno-salvini-lungomare-cosa-detto-fatto


Salvini a Salerno, cosa ha detto il leader della Lega

“Chi sbaglia paga. Processi veloci, stop correnti, equità, trasparenza per tutti, stop casi Palamara, certezza della pena” è il leitmotiv di Salvini, il quale ha ribadito l’importanza di una riforma giudiziaria anche alla presenza dei leghisti salernitani. Presente anche un gruppo di dissidenti, raccolti dietro uno striscione rosso che recita: “Salerno non si lega”. La zona è stata presidiata dalle forze dell’ordine così come la “passeggiata” sul corso con diversi sostenitori fermatisi per un selfie con Salvini.

“Pensavo a dei contestatori di sinistra più numerosi e organizzati. Sono deluso perché sono in sette, non c’è più la sinistra di una volta, ma in democrazia ci sta”.


salerno-salvini-lungomare-cosa-detto-fatto


Salvini a Salerno, la polemica con De Luca

Nelle scorse ore intanto il governatore campano ed ex sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ha rivolto un “invito” a Salvini in vista della sua visita a Salerno: “Un analfabeta di ritorno… Noi siamo accoglienti in Campania. Però vaccinati amico mio, e indossa la mascherina. Vaga per la regione Campania – ha ironizzato De Luca – un esponente politico arrivato da Milano, ogni estate lo dobbiamo ospitare.

Il mio invito a questo soggetto è quello di vaccinarsi, di non fare lo scapigliato e lo invito a passare un’ora della sua giornata a informarsi: è un soggetto che passa la giornata a leggere Twitter, a fare comparsate e interviste. Analfabeta di ritorno: vaccinati e metti la mascherina. Ogni affermazione che fa questo signore che ogni estate viene da Milano mi fa guadagnare 100 mila voti, quindi che Dio lo benedica”.

Le replica

“Ho rinviato il vaccino perché impegnato in un’aula di tribunale. Mi sono riprenotato e manderò una foto con dedica a De Luca” ha replicato Salvini.

Salvini sulla Salernitana

“Accetto anche le mascherine dell’Inter che vedo in giro” ha ironizzato il leader della Lega esternando la sua fede milanista. Poi il passaggio sulla Salernitana: “So che a Salerno avete conquistato con le unghie e con i denti una promozione che non venga tolta per altri motivi”.

Articoli correlati

Back to top button