Salerno, Santoro: «Solidarietà ai lavoratori di Salerno Pulita»

Salerno-Pulita-sede

Questa mattina mi sono fermato a parlare con i lavoratori di Salerno Pulita che hanno protestato sotto Palazzo di Città. Sono solidale.

SALERNO. «Questa mattina mi sono fermato a parlare con i lavoratori di Salerno Pulita che hanno protestato sotto Palazzo di Città. Sono solidale per quanto riguarda l’aspetto della precarietà e per le loro giuste preoccupazioni».

Con queste parole il consigliere di Giovani salernitani, Dante Santoro esprime solidarietà a quanti in questi giorni stanno protestando per il loro futuro occupazionale: «L’incertezza per il loro futuro è causata da scelte politiche che vengono dall’alto e da lontano e purtroppo ora ne paga le conseguenze chi non vede prospettive certe. Scelte fatte dall’allora sindaco di Salerno e attuale governatore della Campania – sottolinea Santoro – in più esprimo dissenso per le frasi intimidatorie dello stesso presidente della Regione dei giorni scorsi, contro chi vuole protestare perchè qualsiasi forma di protesta in ogni caso va tutelata e rispettata, quella di oggi come quella di domani dei lavoratori di Salerno Pulita insieme a quelli del Consorzio di Bacino». Poi Santoro conclude: «Chiedo che vengano date certezze a tante persone che hanno diritto di sapere quale sarà il loro destino lavorativo».

TAG