Cronaca

Divieti di sosta ‘falsi’, scoperti e denunciati i furbetti a Salerno: piovono multe da 173 euro

A Salerno scatta il giro di vite contro i cartelli per passi carrabili e divieti di sosta falsi. Dei cartelli ‘fai da te’ scoperti dalla Polizia municipale che nelle scorse ore ha chiuso le indagini in merito come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, scoperti i furbetti dei passi carrabili falsi

In particolar modo, nel mirino dell’Ufficio contravvenzioni della Polizia municipale sono finiti 6 residenti, accusati di aver esposto cartelli non regolari recanti divieto di sosta davanti a cancelli e box auto cittadini. Per i trasgressori è scattata la sanzione con verbale di 173 euro e la denuncia. Inoltre, nei guai sono finiti altri 142 cittadini i quali – tra centro storico, via Irno, Torrione e Mariconda – avevano installato dissuasori fai da te, quindi non autorizzati, che consentivano un posto facile facile davanti a cancelli privati e passi carrabili.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio