Salerno, scovato il pirata della strada di via Roma: un 28 enne ubriaco

All'altezza di sant'Agostino, un 28enne, pirata della strada, ha investito due pedoni, per questo motivo è stato rintracciato dalla polizia

SALERNO. Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, è stato rintracciato dagli agenti della sezione Volanti della polizia, il pirata della strada che la scorsa notte ha investito due persone presso via Roma, nella specifica all’altezza di sant’Agostino. Sono state raccolte le testimonianze dei passanti e gli agenti, a seguito degli accertamenti all’interno della sala operativa della questura salernitana, hanno avuto modo di rintracciare il conducente dell’autovettura responsabile dell’incidente.

Un salernitano di classe ’88, anch’egli con ferite riconducibili all’indicente a seguito del quale, dopo aver omesso il soccorso, aveva trovato rifugio nella propria abitazione per sfuggire alle cause del suo inadempimento. Le Forze dell’Ordine, hanno trovato l’autovettura nei pressi della sua abitazione, si tratta di una smart che presentava evidenti segni di danneggiamento, insieme a tracce ematiche nella parte anteriore. Il 28enne è stato sottoposto a riscontro diagnostico finalizzato alla verifica del tasso alcolemico e da lì è stata riscontrata una ingente percentuale di alcool, motivo per cui è stato sanzionato per guida in stato di ebrezza e gli è stata conseguentemente ritirata la patente di guida.

TAG