Politica

Salerno, Senatore (Forza Italia) su Luci d'Artista: «non sono la soluzione ai problemi»

SALERNO. «Le luci d’artista finanziate con una delibera regionale da due milioni di euro non sono la soluzione ai problemi di Salerno». È quanto afferma Sonia Senatore, responsabile regionale Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia.

«Probabilmente il presidente De Luca, da palazzo Santa Lucia non riesce a vedere l’enorme disagio in cui versa Salerno, tra allagamenti alle prime gocce d’acqua, topi che imperversano nelle strade, una disoccupazione alle stelle e attività commerciali storiche che chiudono i battenti. A quando i lavori al sistema fognario? Per quanto tempo ancora i cittadini devono subire i disagi dovuti all’inefficienza dei servizi?

È disarmante apprendere che lo stanziamento economico per le luminarie di Salerno sia lo stesso di quello previsto per il terremoto di Ischia. Ancora più mortificante è assistere allo spreco di denaro pubblico, quando continua ad essere presente ed evidente una gravissima dimenticanza del comparto e delle problematiche sociali.

Una carenza strutturale che non è più tollerabile soprattutto per i più deboli e per i giovani, che oggi, ancora, non possono far valere le proprie idee nell’ambito di un Forum dei Giovani, che da tempo richiediamo come Dipartimento.

Un’organizzazione fondamentale per dare spazio alle idee e ai progetti della parte sana della nostra società. Su questo aspetto e su tanti altri, la provincia di Salerno, dopo due anni e mezzo di governo De Luca, appare ancora molto indietro. I finanziamenti strumentali e gli spot pubblicitari in cui si parla di una ‘Nizza del Sud’ non servono a niente, se non si risolvono i problemi a monte. A quando la svolta annunciata?».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button