Cronaca

Salerno, sentenze in favore degli amici: sospeso giudice

SALERNO. È stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio il giudice del tribunale di Reggio Calabria Mario Pagano.

L’uomo era stato arrestato nei giorni scorsi con le accuse di associazione per delinquere, corruzione in atti giudiziari, truffa aggravata, e falso in atto pubblico.

Il magistrato, secondo quanto riporta Salernonotizie, è accusato di aver fatto in modo che gli venissero assegnate cause civili ai quali erano interessati amici imprenditori, per adottare decisioni a loro favorevoli ed in cambio avrebbe ricevuto somme di denaro, sotto forma di finanziamenti a una società sportiva, e regali.

Accuse che si riferiscono a quando prestava servizio al tribunale di Salerno.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button