Cronaca

Salerno: senza posta da tre mesi, disagi in zona Carmine

SALERNO. Caos e disagi a Salerno, a causa del mancato recapito della posta.

Nella zona del Carmine, infatti, da circa 3 mesi e residenti non ricevono la corrispondenza postale.

A denunciarlo il vice presidente del Centro Storico, Luigi Stramaglia. Lo riporta il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

Lo spostamento degli impiegati

Alla fine di maggio, infatti, l’ufficio postale centrale ha disposto alcuni spostamenti degli impiegati delle poste addetti al recapito della corrispondenza a domicilio, lasciando però scoperta la zona del Carmine, creando non pochi disagi ai residenti.

«Il quartiere Carmine è stato abbandonato al suo destino – ha dichiarato il dottor Stramaglia – E noi non riceviamo la corrispondenza da circa tre mesi».

Il signor Luigi ha poi raccontato di essersi più volte recato alla sede centrale delle poste, in via Paradiso di Pastena, senza alcun riscontro.

«Il paradosso, ha poi aggiunto amareggiato il vice presidente del Centro Storico, è che non riceviamo la posta ordinaria ma le raccomandate si».

Dunque, ancora una volta i salernitani si ritrovano a fronteggiare l’ennesimo episodio di disagio causato dagli uffici postali che, per permettere ai dipendenti le ferie estive, effettuano cambi che lasciano scoperte non poche zone della città.

Articoli correlati

Back to top button