Sequestrati prodotti contraffatti in un appartamento del centro di Salerno

salerno-sequestro-prodotti-contraffatti

Sequestro di prodotti contraffatti in un appartamento di via Trincone, a Salerno. Gli agenti della Polizia Municipale hanno identificato 3 stranieri

Sequestro di prodotti contraffatti in un appartamento di via Trincone, a Salerno. Gli agenti della Polizia Municipale hanno identificato 3 uomini di origine straniera, che vivevano nell’appartamento e che, verosimilmente, avrebbero venduto quei prodotti in città.

Salerno, sequestro di prodotti contraffatti in un appartamento del centro

Questa mattina personale della Polizia Municipale di Salerno, coordinati dal Cap. Gianfranco Capaldo, unitamente a personale dell’ASL, ai tecnici del Comune e ad una pattuglia dei Carabinieri, sono intervenuti in un appartamento al n.7 di via Trincone, per un controllo igienico sanitario di un locale adibito ad abitazione con la realizzazione anche di un soppalco, il tutto per ospitare extracomunitari.

Una sistemazione precaria

Evidenti le carenze igienico –sanitarie rilevate dal personale della ASL. Nel locale erano presenti sette letti, anche se al momento del controllo ne erano occupati solo tre. I tre soggetti, dal controllo dei documenti, sono risultati in regola.

Il sequestro

A seguito dell’ispezione, sono stati trovati alcuni bustoni chiusi al cui interno vi erano prodotti contraffatti di noti marchi. Si è provveduto al sequestro del materiale consistente in circa 200 paia di scarpe, 80 capi di abbigliamento tra maglie, pantaloncini e giubbotti, oltre a circa 100 paia di occhiali.

Presso il Comando della polizia Municipale in via dei Carrari il personale ha proseguito le operazioni con gli atti giudiziari relativi

TAG