Senza categoria

Salerno, si aggira con un coltello nei pressi del cinema Medusa. Denunciato bosniaco

SALERNO. Si aggirava con fare sospetto nei pressi del cinema Medusa, dello stadio Arechi. È stato così denunciato un bosniaco 37enne, senza fissa dimora.

L’uomo è stato notato e bloccato dal personale della Polizia di Stato in servizio presso la sezione Volanti della Questura di Salerno, diretto dal Vice Questore Aggiunto Rossana Trimarco, nel corso della perlustrazione del territorio cittadino.

L’uomo, verso le 17.00, si aggirava nei pressi dello stadio con zaino in spalla e fare sospetto. Alla vista delle forze dell’ordine il bosniaco ha tentato di allontanarsi, ma è stato rincorso e bloccato e nello zaino è stato rinvenuto un coltello a serramanico. Trovato, inoltre, privo di documenti di riconoscimento, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione. I poliziotti, espletati gli accertamenti di rito, lo hanno identificato ed è risultato essere già destinatario inottemperante di procedura espulsiva da parte del Questore di Napoli.

H. E. è stato denunciato per possesso di arma da punta e taglio e nuovamente munito di Ordine di Espulsione del Questore di Salerno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto