Cronaca

Salerno, Il sindaco Napoli incontra Pisano: pronti 42 milioni per le Fonderie

SALERNO. Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e gli assessori Angelo Caramanno e Roberto De Luca, hanno ricevuto a Palazzo di Città l’ingegnere Ciro Pisano, titolare delle Fonderie, la richiesta è avvenuta proprio dall’azienda.

Durante l’incontro, di è discusso sull’esigenza di salvaguardare la salute dei cittadini, oltre che di tutelare il diritto di tutti i lavoratori. Sono state illustrate le caratteristiche tecnologiche del nuovo impianto a basso impatto ambientale da realizzare nella zona ancora da individuare. Il sindaco Napoli ha chiaramente fatto capire il suo pensiero con queste parole: «È necessaria e imprescindibile la delocalizzazione delle attività produttive che devono essere ricollocate nel rispetto dell’ambiente e del territorio».

Come racconta il portale RadioAlfa, L’ing.Pisano ha ribadito la disponibilità all’investimento pari a 42 milioni di euro, già definito in sede Mise, illustrando l’avanzamento del progetto, con la relativa documentazione e l’adeguamento dell’attuale stabilimento in base alle prescrizioni ricevute dai vari enti.

Articoli correlati

Back to top button