Salerno, Soget e cittadini tartassati: “L’amministrazione deve sciogliere il rapporto”

Luci d'Artista a Pastena, Nonni in divisa

È in con un duro attacco all'amministrazione comunale che Dante Santoro interviene sulla questione Soget e su quanto i cittadini siano tartassati

SALERNO. “Un anno fa preciso chiedevamo al sindaco ed assessore al bilancio di rottamare le cartelle Soget, per sgravare il costo esoso di interessi e more a carico di migliaia di famiglie in difficoltà. Hanno fatto orecchie da mercante ed hanno continuato ad appoggiare l’azione di tartassamento di massa a danno dei cittadini.”. È con queste parole che Dante Santoro interviene sulla questione Soget.

Soget e cittadini tartassati: le dichiarazioni di Santoro

La Soget non andava rinnovata, anche in virtù di cartelle pazze ed imprecisioni di questi anni, e sono in corso verifiche sulla regolarità dell’affidamento del servizio di esazione dei tributi. Questa situazione deve finire, l’amministrazione prova subito a sciogliere il rapporto con la Soget come hanno fatto decine di comuni in Italia.

Nel frattempo noi continuiamo le nostre battaglie al fianco dei cittadini con il nostro Sportello Anti-Soget al terzo piano del Comune di Salerno nella stanza del gruppo Giovani Salernitani.”

TAG