Cronaca

Nocera, sparatorie tra gang rivali: arrivano le prime condanne

NOCERA INFERIORE. Sparatorie tra gang rivali, arrivano le prime condanne della Procura Antimafia per due episodi che alzarono il livello di allerta nella città di Nocera Inferiore. Nella giornata di ieri il Gup del Tribunale di Salerno ha condannato a 4 anni A. De Napoli e M.Iannone.

Nocera Inferiore, sparatorie tra gang rivali: arrivano due condanne

Sparatorie tra gang rivali, arrivano le prime condanne. Fu l’inizio di una lunga serie di eventi criminali, che alzarono il livello di allerta a Nocera Inferiore. Il Gup del Tribunale di Salerno ha condannato a 4 anni A. De Napoli e M.Iannone.

Le accuse

Le accuse erano di detenzione di arma da fuoco in luogo pubblico per i due imputati, di lesioni per De Napoli e minaccia per Iannone.Questa la tedi della Dda, in attesa di leggere le motivazioni della doppia condanna, che sarà depositata entro 30 giorni.

I fatti

I fatti risalgono al 4 settembre, quando in sella ad uno scooter De Napoli sparò alla gamba sinistra Iannone. L’avvenimento avrebbe avuto un doppio significato: da un lato la gestione del parco giochi nel quartiere di Piedimonte, e dall’altra l’attività di spaccio nello stesso luogo da non intralciare. Il giorno dopo, per vendetta, Iannone, si recò presso la casa di De Napoli esplodento alcuni colpi sulla porta d’ingresso.


Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button