Cronaca

Covid, consegnate alla Croce Rossa di Salerno le prime eBike per l’assistenza a domicilio

L'iniziativa nasce per offrire assistenza alle persone più vulnerabili su tutto il territorio nazionale

Covid, consegnate alla Croce Rossa di Salerno le prime eBike per l’assistenza a domicilio. L’iniziativa nasce per offrire sostegno alle persone più vulnerabili su tutto il territorio nazionale: spesa alimentare, farmaci e beni di prima necessità saranno racapitati alle persone anziane, immunodepresse, o impossibilitate a muoversi da casa.

Salerno, spesa e farmaci a domicilio con le eBike della Croce Rossa

La Croce Rossa Italiana viaggia anche in eBike. Il gruppo Five (Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici), appartenente a Confindustria Ancma, ha infatti iniziato a consegnare a Legnano, SettimoTorinese, Roma e Salerno, le prime biciclette a pedalata assistita commissionate a Cri, che da un anno ormai sta portando avanti il progetto “Il tempo della Gentilezza” attraverso cui l’organizzazione di volontariato resta al fianco della popolazione colpita dalla pandemia di Covid-19.

L’iniziativa

L’iniziativa della nasce per offrire assistenza alle persone più vulnerabili su tutto il territorio nazionale, dove i vari comitati hanno attivato numerosi servizi rivolti alle persone anziane o immunodepresse come, ad esempio, la spesa a domicilio e la consegna farmaci e beni di prima necessità. Un aiuto che da oggi può contare anche su un veicolo green completamente Made in Italy, che permette alle migliaia di volontari di raggiungere in modo capillare e sostenibile chi è solo o in difficoltà.

Articoli correlati

Back to top button