Cronaca

Salerno, stop a Luci d’Artista: le luminarie di Natale slittano a Pasqua

Salerno, la data non è ancora stata stabilita: certo è che le Luci d'Artista non saranno luci di Natale

Salerno, la data non è ancora stata stabilita: certo è che le Luci d’Artista non saranno luci di Natale. La giunta comunale starebbe per decidere per il differimento dell’evento, da svolgersi in un momento che renda la kermesse compatibile con l’evolversi dell’emergenza coronavirus.

Stop Luci d’Artista a Natale

Il sindaco Enzo Napoli e l’assessore alla cultura, Antonia Willburger, avevano apprezzato la proposta degli albergatori, supportata anche dai commercianti, di rimandare l’evento ai mesi primaverili. L’idea, infatti, era già al vaglio degli uffici.

Ora c’è da capire soprattutto la possibilità di poter godere del finanziamento della Regione Campania. Il progetto, infatti, è cofinanziato dalla Regione a valere sulle risorse Poc 2014-2020. La manifestazione pensata dal Comune di Salerno per il 2020, ridimensionata per l’emergenza Covid-19, sarebbe costata e costerà circa 672mila euro. L’ostacolo del finanziamento, a quanto pare, è superato. Il differimento della kermesse, infatti, sarà possibile perché palazzo Santa Lucia, proprio in virtù dell’emergenza sanitaria in corso, ha previsto la possibilità di realizzare gli eventi già programmati entro la fine del 2021 e, dove possibile, una parziale rimodulazione progettuale delle attività in modo che siano compatibili con la situazione epidemiologica.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button