Salerno, studentessa di 16 anni muore in classe, la prof: “Sarà difficilissimo entrare in quella classe”

melissa ragazza morta classe salerno

Tragedia questa mattina all’Istituto Genovesi – Da Vinci a Salerno. Una ragazza di 16 anni ha perso la vita in seguito ad un malore mentre era in aula

Tragedia questa mattina all’Istituto Genovesi – Da Vinci a Salerno. Una ragazza di soli 16 anni ha perso la vita in classe, in seguito ad un malore mentre era in aula.

Salerno, alunna di 16 anni muore in classe

La giovane che frequentava la classe terza è stata stroncata da un malore improvviso. Secondo una prima ricostruzione la ragazza, M.L.R le sue iniziali, avrebbe avuto uno svenimento mentre era alla lavagna e nel cadere ha sbattuto la testa sulla cattedra. I compagni di classe che hanno assistito alla scena sono sotto shock. Sul posto il Saut di via Vernieri ma la giovane era già deceduta.

Era da poco cominciata la prima ora quando la studentessa, che era alla lavagna a svolgere un esercizio, ha comunicato di avvertire dei giramenti di testa e chiesto soccorso.

Salerno, muore a scuola una 16enne. I compagni: “Melissa una ragazza d’oro”

la testimonianza della professoressa

“La ragazza stava svolgendo un esercizio alla lavagna quando all’improvviso si è girata per appoggiarsi alla cattedra e poi è caduta a terra. Ho capito che era svenuta e ho detto ai ragazzi di chiamare immediatamente il 118. Abbiamo cercato in tutti i modi di rianimarla fino all’arrivo dell’ambulanza. Ho visto che la ragazza girava gli occhi”.

La professoressa visibilmente toccata da quanto accaduto continua aggiungendo: “Sarà difficilissimo entrare in quella classe. Era una ragazza studiosa e molto preparata in matematica”.

TAG